Benvenuto!
Qui potrai trovare aggiornamenti sulle attività del Comitato Genitori e notizie dal Pianeta Scuola di Trezzo sull'Adda

Archivi per la categoria ‘Iniziative Comitato 2011/2012’

I vincitori della sottoscrizione a premi di “Scuolainfesta” 2012

 

Scuolainfesta 2012 si è conclusa all’insegna del sole e del gioco!

I bambini (ed anche i loro genitori!!!) hanno potuto sperimentare i giochi di legno del Ludobus della Cooperativa LINUS, la prova di orienteering architettata dal Prof. Sangalli, i giochi in scatola innovativi proposti dall’Associazione Ludus in fabula, il laboratorio “Costruiamo la città” gestito da Lisa Villa dell’associazione Il Melograno. All’interno della festa la neonata Associazione Apriti ha promosso le proprie attività finalizzate a creare maggiore integrazione tra le famiglie italiane e straniere con particolare riferimento alla partecipazione alla vita della scuola. Durante la festa i volontari dell’Associazione Libro Aperto hanno raccolto le iscrizioni dei bambini al Piedibus per il prossimo anno scolastico. Il sindaco ed il vicesindaco hanno consegnato diploma e carrello porta zaino ai bambini che hanno partecipato alla settimana di sperimentazione di aprile.

Ecco l’elenco dei biglietti estratti che si aggiudicano i premi messi in palio nella sottoscrizione. Sarà possibile ritirare i premi sabato 16 giugno dalle 10 alle 12 in Via dè Medici angolo Via Dei Mille o accordandosi  con il Comitato Genitori scrivendo alla nostra mail info@genitoriscuolatrezzo.it.

Grazie a tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita della festa!

Share

FESTA DELLE SCUOLE DI TREZZO SULL’ADDA 26 MAGGIO 2012

Il 26 maggio 2012 dalle ore 15 alle ore 18 ci troviamo nel giardino della Scuola Primaria di Trezzo sull’Adda per fare festa con i nostri figli dai 3 ai 14 anni anche in caso di pioggia!
Facciamo festa per ricordarci che si possono condividere dei momenti distensivi incontrando i compagni di classe dei nostri figli ed i loro genitori.
Facciamo festa per guardarci intorno e vedere quanti sforzi sono stati fatti per rendere più vicina alle esigenze dei nostri figli la scuola ed i servizi connessi.
Facciamo festa per poterci dire quante altre cose sono migliorabili.
Facciamo festa per dimostrare che ogni genitore può dare il suo aiuto per gestire la festa.
Vi aspettiamo!
Scarica la locandina con il programma dettagliato

Share

SABATO 12 MAGGIO GIORNATA SPORTIVA ALLA SCUOLA SECONDARIA

La scuola secondaria di primo grado di Trezzo sull’Adda organizza la Giornata Sportiva Sabato 12 maggio dalle ore 8.00 alle ore 12.50 presso il Campo di calcio della Tritium Trezzo. 

Ragazze e ragazzi, divisi per età si sfideranno in diverse competizioni: Mezzofondo, Vortex, Velocità e Staffetta Mista. Tutti i genitori sono invitati a partecipare. Come Comitato Genitori cerchiamo genitori che siano disponibili a preparare il campo alle 7.30 di sabato, fare i cronometristi ed i misuratori,  gestire lo spazio ristoro per gli atleti e lo spazio merenda per tutti i ragazzi presenti. Cerchiamo anche fotografi che documentino la manifestazione e un appassionato che ne ricavi un CD da vendere per finanziare gli acquisti di materiale sportivo della scuola!

Sarà inoltre possibile acquisire i biglietti della sottoscrizione a premi per la Festa dell’Istituto che si terrà sabato 26 maggio.
I fondi raccolti l’anno scorso sono serviti per finanziare una parte delle Serate Formative gestite dal Dott. Caminiti e acquistare strumentazioni tecnologiche per le scuole.

Partecipate numerosi!!

 

Share

A MAGGIO 4 SERATE DI FORMAZIONE SUL MESTIERE DI GENITORI

All’interno del Progetto “Insieme per educare”  l’Amministrazione Comunale, l’Istituto Comprensivo ed il Comitato Genitori di Trezzo sull’Adda organizzano un ciclo di serate formative per riflettere su alcuni temi importanti per la crescita dei nostri figli. I temi sono stati selezionati a partire dai questionari raccolti al termine delle serate dello scorso anno.
Le serate sono aperte a tutte la popolazione, ma gli invitati speciali sono i genitori, i nonni, gli insegnanti, gli educatori, gli allenatori, chiunque ricopra un ruolo educativo nei confronti di bambini e ragazzi.
Ecco il programma del ciclo di serate tenuto dal Dott. Gianni Caminiti :

  • martedì 8 maggio presso l’Auditorium della Scuola Primaria in Piazza Italia a Trezzo sull’Adda alle ore 21.00        LA MOTIVAZIONE – Cosa sostiene i comportamenti umani
  • martedì 15 maggio presso l’Auditorium della Scuola Primaria in Piazza Italia a Trezzo sull’Adda alle ore 21.00      L’AUTOSTIMA – Cosa la rafforza, cosa la distrugge?
  • martedì 22 maggio presso l’Auditorium della Scuola Secondaria Via P. Nenni, 3 a Trezzo sull’Adda alle ore 21.00  BULLISMO UN FENOMENO IN CRESCITA ANCHE IN INTERNET – Strategie efficaci per il contrasto
  • martedì 29 maggio presso l’Auditorium della Scuola Secondaria Via P. Nenni, 3 a Trezzo sull’Adda alle ore 21.00  L’ORIENTAMENTO ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE – Decidere bene per essere felici da subito

Scarica e diffondi il volantino del ciclo di serate formative
Scarica e diffondi il volantino della serata sull’orientamento alla scuola superiore 

Share

L’URLO DELLA SCUOLA

 

 

Il Comitato Genitori aderisce alla manifestazione nazionale del 23 marzo 2012 denominata L’Urlo della Scuola Pubblica – per una nuova primavera dell’istruzione pubblica”.

In prossimità della Convenzione nazionale per la scuola Bene Comune che si terrà Il 24 marzo a Bologna, si è voluto porre l’accento sulle difficoltà che sta vivendo l’istruzione scolastica pubblica, ma anche sulla possibilità che ancora c’è di chiedere che si possa migliorare la situazione.

Il Comitato Genitori distribuirà in ogni classe dell’Istituto Comprensivo, insieme al volantino, un vasetto di primule, simbolo della manifestazione,  dando modo alle insegnanti presenti di parlare dell’iniziativa ai ragazzi. Fuori dalle due scuole primarie verrà esposto uno striscione e si inviteranno genitori e bambini a “Dare una mano alla scuola” disegnando la sagoma della propria mano su un cartellone.

Successivamente verrà inviata al CSA di Milano una lettera firmata dal Comitato Genitori, unitamente al personale docente e non docente dell’Istituto Comprensivo di Trezzo sull’Adda, in cui viene sottolineato quanto tutti noi desideriamo una scuola di qualità per la nostra città.

 

 

Share

Assemblea Comitato Genitori

 

Venerdì 9 marzo 2012, dalle ore 21 alle ore 23.30, presso l’Auditorium della Scuola Primaria di Piazza Italia si riunirà il Comitato Genitori. Approfondiremo le competenze ed il funzionamento della Commissione mensa parlando direttamente con alcuni genitori che la compongono.

Ci confronteremo su quanto emerso durante l’assemblea pubblica di presentazione del Progetto Piedibus in merito allo stesso ed al rinnovo della convenzione del servizio trasporti.

Potremo condividere gli aggiornamenti su quanto emerso nell’ultimo Consiglio di Istituto.

Infine entreremo nel vivo dell’organizzazione delle iniziative che ci vedranno protagonisti nei prossimi mesi: la Festa dello Sport e la Festa dell’Istituto che quest’anno assume dei connotati importanti vista l’assenza di altri appuntamenti storici di presenza dei genitori a scuola. Le feste rappresentano anche il più grosso canale di finanziamento per le attività promosse dal Comitato Genitori, tra cui le serate formative con Caminiti e le donazioni alle scuole.

Il direttivo proporrà la partecipazione a due iniziative, “L’urlo della scuola pubblica” promossa a livello nazionale da associazioni, coordinamenti e comitati genitori per il 23 marzo e la Festa della Famiglia promossa a livello cittadino da un gruppo di associazioni trezzesi per il 15 aprile.

In conclusione vaglieremo le modifiche alle richieste di donazione che ci sono arrivate

 Vi aspettiamo!!

Share

Il rinnovo della convenzione del servizio trasporto scolastico

Continua il resconto dell’incontro avuto a gennaio con l’Amministrazione Comunale.

Abbiamo chiesto di poter avere dei ragguagli rispetto alle ipotesi di rinnovo del servizio di trasporto scolastico in scadenza a breve perchè riteniamo che sia fondamentale per noi genitori avere le informazioni più complete possibili per riuscire ad organizzarci scegliendo con consapevolezza sia la scuola in cui iscrivere il proprio figlio sia le modalità per raggiungerla.

Il Comune, nella persona del sindaco, ha detto che il servizio trasporti verrà effettuato ancora ma con modalità diverse dalle attuali. Le possibili modifiche che verranno effettuate riguarderanno la collocazione delle fermate (probabilmente si elimineranno quelle nelle immediate vicinanze della scuola), la lunghezza dei percorsi per farli durare di meno, molto probabilmente le tariffe.

Non è ancora disponibile il piano dei cambiamenti perché è stato detto che è in corso di definizione.

E’ stato affermato che il Piedibus non sarà sostitutivo del servizio trasporti, cioè nell’area che interesserà il Piedibus verrà garantito il servizio trasporti ma quest’ultimo verrà comunque modificato sia per questioni economiche che per questioni ambientali.

Come Comitato Genitori abbiamo chiesto che ci vengano fornite al più presto le informazioni relative alle modifiche dei percorsi e delle tariffe, rispetto alle quali abbiamo chiesto che venga almeno mantenuta  l’attuale quota percentuale a carico del comune.
Infine abbiamo sottolineato che è necessario che venga migliorata la qualità dell’assistenza sull’autobus e, soprattutto, venga fatta chiarezza rispetto alle procedure di segnalazione degli eventi e dei ragazzi che hanno comportamenti scorretti e lesivi per le cose o le persone e rispetto alle possibili forme di contrasto dei comportamenti stessi.
Il Comune ha espresso l’intenzione di chiedere all’interno della convenzione che il gestore identifichi un processo di segnalazione e sanzione chiaro e comunicabile a tutti ragazzi e genitori. Il Comune inoltre ha chiesto di far arrivare a loro le informazioni sulle situazioni di questo tipo a partire da quest’anno scolastico in modo da poter rendersi conto direttamente della portata delle problematiche.

Share

Assemblee informative sulle iscrizioni al prossimo anno scolastico: l’invito del Comitato Genitori

Il Comitato Genitori ha chiesto sia all’Istituto Comprensivo che all’Amministrazione Comunale di coordinarsi per poter fornire ai genitori che dovrebbero iscrivere i propri figli al primo anno dei tre ordini di scuola un quadro chiaro dell’Offerta Formativa proposta dalla scuola e dei servizi scolastici predisposti dal Comune .

Si ritiene, infatti, che, nelle assemblee informative di febbraio,  sia importante fornire con la massima precisione possibile  tutte le informazioni utili ad orientare i genitori perchè possano compiere la scelta della scuola per i propri figli nel modo più consapevole possibile, valutando quanto corrisponda al proprio modello formativo ed alle proprie necessità organizzative.

In merito a queste richieste, che potete consultare ai seguenti link (Lettera del Comitato all’Istituto Comprensivo e Lettera del Comitato all’Amministrazione Comunale) il Comune ci ha risposto con il documento che potete leggere a questo link Risposta del Comune di Trezzo sull’Adda.

Share

ASSEMBLEA COMITATO GENITORI

Venerdì 27 gennaio 2012, dalle ore 21 alle ore 23.30, presso l’Auditorium della Scuola Primaria di Piazza Italia si riunirà il Comitato Genitori. Ci confronteremo rispetto ai nuovi connotati che l’organizzazione scolastica sta assumendo a tre anni di applicazione della riforma. Inizieremo a valutare le prospettive dell’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo con particolare riferimento al dormitorio della Scuola dell’Infanzia, alle modalità di copertura delle mense, alla sospensione delle uscite didattiche e delle feste di plesso.

Inizieremo ad elaborare le nostre proposte da presentare alla Commissione POF confrontandoci sull’andamento dei progetti attivati quest’anno, sulla proposta della Grande Festa di Istituto e sull’organizzazione delle serate formative di cui dovremo identificare le tematiche.

Infine il direttivo riferirà gli esiti dell’incontro avuto con il Comune in relazione alla gestione dei pagamenti della mensa, al riscaldamento della Primaria di Trezzo, alla riorganizzazione degli spazi del plesso di Concesa, all’entrata della Scuola Secondaria, alla nuova convenzione servizio trasporti.

E’ proprio importante promuovere la partecipazione di tutti i genitori o raccogliere le riflessioni di quanti non potranno intervenire. Vi aspettiamo!!

Share

Il pagamento del servizio mensa: informiamo il Comune se ci sono problemi

 

 

Nell’incontro che il direttivo del Comitato Genitori ha avuto l’11 gennaio con l’Amministrazione Comunale è emerso un sostanziale riconoscimento della validità delle nostre richieste. Il Comune ha sottolineato che le modalità di pagamento di quest’anno sono frutto di un’ampia contrattazione con Gemeaz che chiedeva una gestione molto rigida degli insolventi che prevedesse anche l’esclusione dalla mensa dei bambini i cui genitori non pagavano. Il Comune si è opposto a quest’ipotesi e le nuove modalità di pagamento sono state individuate per diminuire le insolvenze.
Ad oggi, questo problema è quasi del tutto risolto dato che 680 pagamenti della mensa vengono effettuati attraverso il RID, 190 con la tessera ricaricabile, mentre risultano 150 i non iscritti alla mensa. Tra questi ci sono gli studenti delle 4 classi delle medie che frequentano il modulo di 30 ore e ci sono una sessantina di ragazzi che ritornano a scuola dopo aver mangiato a casa.

Per quanto riguarda quest’anno scolastico non si prospettano possibili cambiamenti. Il Comune chiederà a Gemeaz di garantire una maggiore precisione nella fase di emissione delle fatture e di registrazione dei pagamenti, soprattutto di quelli effettuati con la ricarica. Inoltre verrà posto il problema del credito residuo presente a giugno ed il Comune chiederà che venga liquidato a settembre per chi non iscrive più il figlio in mensa o che venga riaccreditato per il nuovo anno scolastico.

Per il prossimo anno scolastico il Comune si è impegnato ad ottenere condizioni più vantaggiose: in particolare chiederanno che i conguagli vengano fatti contestualmente con il pagamento anticipato e che si prevedano 4 scadenze di pagamento invece che le attuali tre.

Il Comune ha sottolineato che nella contrattazione con Gemeaz è riuscito ad ottenere il mantenimento delle tariffe della mensa per 5 anni  e l’assunzione della spesa, da parte della Gemeaz stessa, per la costruzione della nuova palestra a Concesa per risolvere il problema dell’inadeguatezza degli spazi mensa.

Per poter effettuare al meglio il proprio ruolo di controllo nei confronti dell’ente gestore della mensa il Comune chiede di essere prontamente informato dai genitori di qualsiasi problema legato ai pagamenti possa insorgere nei prossimi mesi.

Share
Insieme per educare
Informarsi e partecipare alla vita scolastica vuol dire contribuire consapevolmente alla formazione dei propri figli
Ricevi la newsletter del Comitato

Riceverai una mail con un link di conferma (in caso contrario verifica nella cartella SPAM)
Sendit Wordpress newsletter
Seguici su Facebook e promuovi il Comitato
Citazione

La scuola è quell’esilio in cui l’adulto tiene il bambino fin quando è capace di vivere nel mondo degli adulti senza dar fastidio. — Maria Montessori